Palermo ed i suoi monumenti: La Cattedrale

Cattedrale ( Chiesa di Santa Maria Santissima Assunta in Cielo)

Su Corso Vittorio si erge maestosa la Cattedrale di Palermo, tipico esempio di sovrapposizione continua di strutture e stili in varietà non sempre coerenti tra loro. Sin dal III secolo esisteva su questo piano una chiesa che la tradizione vuole distrutta dai Vandali nel 440, e che Papa Gregorio Magno riedificò consacrandola alla Madonna ( VI secolo). Secoli dopo gli Arabi che conquistarono Palermo la trasformarono in una moschea. I re Normanni, subentrati agli Arabi, per volontà dell’arcivescovo Gualtiero Offamilio, riconvertirono la moschea in chiesa ( 1072- 1185) nell’aspetto che tutt’ora si vede, mantenendo i tratti arabeggianti della facciata est.

Alla fine del ‘700 fu pesantemente manomessa con l’alterazione di parti interne ed esterne e la trasformazione da pianta basilicale a croce latina.

All’interno vi sono custodite le tombe reali di Federico II ( lo “stupor mundi”) di Ruggero II, di Costanza D’Altavilla, e di Arrigo VI di Svevia. Si possono ammirare all’interno pregiatissime opere del 600-700 siciliano ( Novelli, Gagini, Velasquez). Da non perdere, all’interno della chiesa, le cripte ed il tesoro, che custodisce tra le altre cose anche la preziosa corona di Costanza D’Altavilla.



Corso Vittorio Emanuele

091334373

www.cattedrale.palermo.it

#palermoarabonormanna #cattedrale #palermo #tour

Post in evidenza
I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...
Post recenti