Palermo ed i suoi monumenti: Teatro Politeama Garibaldi

Teatro Politeama Garibaldi


Costruito nel 1870 su progetto di G. Damiani Almeyda, il maestoso teatro si ispira al classicismo romano, ed in particolar modo richiama gli edifici pompeiani.

Alla guida dell’ufficio tecnico del Comune di Palermo, Almeyda riuscì a realizzare l’opera e ad inaugurarla nel 1874. In realtà, una prima idea era stata già avanzata nel 1860, quando il pretore Giulio Benso, duca della Verdura, aveva deciso di dotare la città di un teatro diurno e circo olimpico, vista la popolarità di spettacoli equestri e acrobatici. Ma Damiani Almeyda diede un’interpretazione personale e originale al progetto, caratterizzato da uno spiccato gusto per la policromia, colonnati e statue allegoriche. All’esterno si possono ammirare due ordini di colonnati, uno dorico e l’altro ionico. La facciata costituita da un arco di trionfo sormontata da una Quadriga bronzea di Apollo (opera successiva del Rutelli) e da una coppia di cavalli bronzei del Civiletti. L'edificio è un esempio del Liberty palemitano.


P.zza Ruggero Settimo,15

#photo #teatropoliteama #jazz #arte #cultura #palermo #tour #spettacolo #politeama

Post in evidenza
I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...
Post recenti